Cartellonistica e packaging

 


Perché la comunicazione non viva solo di carta

Le moderne tecnologie digitali sono essenziali per la produzione cartellonistica, tanto quanto un rinnovo tecnologico che garantisca qualità elevata e costante, coniugato ad incrementi di velocità produttiva, spesso traducibili in prezzi più contenuti. Ma è sempre la stampa offset che torna in campo a fronte di richieste di tiratura che superino il centinaio di copie o per l’utilizzo di supporti speciali. Valutiamo la tipologia di stampa più vantaggiosa per il cliente – questo intendiamo per consulenza e servizio –  o l’opportunità della scelta in funzione del supporto, orientati alla produzione di manifesti per affissioni di grandi dimensioni (fino al 3×6), banner in PVC, retroilluminabili, roll-up, pannelli rigidi ad alto spessore in forexCartellonistica E Packaging, sandwich e microonda, cartelli da banco con piedino, cartelli da pavimento sagomabili, espositori automontanti, anche in piccole tirature.

Packaging, ovvero ciò che protegge, contiene e comunica, dalla scatola al prodotto nobilitato: ad ogni funzione il suo supporto, scandagliando i materiali e le finiture combinate. Ce l’ha insegnato Andy Warhol: l’involucro è contenuto! Incollatura, stampa a caldo, rilievo a secco, braille, fustellatura, applicazioni di finestre in PVC, stampa serigrafica, per la produzione di scatole, astucci e shoppers. Realizzazione del mock-up, anche fustellato su plotter da taglio in scala 1:1.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!